Idee per cucinare i cappucci

Alcuni partecipanti al GASPn mi chiedevano che cosa fare con tutti i cappucci che si stanno accumulando dalle ultime cassette di Silvio. Il bello di un “abbonamento all’orto” è che ti costringe ad adeguarti alle maturazioni della stagione e alle quantità, alle ripetitività e agli abbinamenti che non sempre sceglieresti consapevolmente andando in un tradizionale negozio di ortofrutta. Per noi finora è stato uno stimolo a cercare nuove ricette, di cui la rete è custode generosa.

Io, per dire, i cappucci li faccio spesso stufati in pentola: taglio il cespo a fette, ottenendo listarelle di media lunghezza, butto tutto in una casseruola con olio, cipolla, aglio, un po’ di peperoncino e lascio cucinare a fuoco basso anche per un’oretta, lasciando che si consumi il più possibile. Chi vuole insaporire un po’ può aggiungere della pancetta a dadini (scottata prima) anche già a inizio cottura. Io ne mangerei pentolate intere, sono deliziosi, ma attenzione che restano comunque piuttosto pesanti.

Ad ogni modo, la mia è una ricetta adattata da spunti colti in giro per il web. Vi giro qualche link di ispirazione:

Altre idee?

Tag: , , , , , , , , , , ,

Lascia un Commento